1980 - Sardinia International Travel nasce come società di servizi all'interno del Consorzio Costa Smeralda. Ben presto l'orizzonte si allarga, sfruttando tutte le opportunità offerte dalla nostra meravigliosa isola: enologia, gastronomia, turismo naturalistico, mineralogia si inizia ad operare con i gruppi e la terza età.
Si apre anche un reparto che si occupa d'incentive, convegni, congressi, sono gli anni delle grandi convention: Fiat, IBM, Olivetti, Merryl Linch con il fortunato marchio "Turismo e Affari".

Nel 1988 Sardinia International Travel realizza un catalogo con alberghi d'alto profilo: "Sardegna a Cinque Stelle".

Nel 1989, l'ingresso sul mercato con un grande catalogo con strutture alternative, in tutta la Sardegna.

2000 "Tempo di Sardegna": più strutture, più posti letto (circa 120.000 i letti in allotment), tariffe aeree, navali e di noleggio veramente concorrenziali.

Sardinia International Travel diventa partner di TUI, uno dei giganti europei del turismo, che ci affida la gestione delle sue prenotazioni in Sardegna.

2002 "Mauritius" un nuovo catalogo, una nuova destinazione, una nuova Isola, un altro programma di Sardinia International Travel con la proposta dei migliori alberghi dell'Oceano Indiano.

2003 "É tempo d'estate, è tempo di Sardegna" il catalogo per le vostre vacanze, i migliori alberghi, villaggi, residence della nostra Isola.

2004 "Oceano Indiano" alla destinazione Mauritius si aggiungono le Seychelles in un unico nuovo catalogo con le migliori destinazioni e sistemazioni.

2006 Nuova destinazione nell'Oceano Indiano: Maldive, ed inoltre Dubai e "stop over" a Parigi.

2009 al catalogo Oceano Indiano viene aggiunto il Sudafrica, per estensioni, Tour di gruppo e Safari.

2011 pubblicato un catalogo monografico per una nuova destinazione, la Thailandia.
Nella brochure Oceano Indiano viene inserito il Mozambico, aumentato lo spazio per il Sudafrica e riuniti gli Emirati Arabi.

2012 nel nuovo catalogo Oceano Indiano, aggiunte Tanzania e Kenya.

2013 nel nuovo catalogo Oriente aggiunte Laos, Cambogia, Vietnam, Indonesia e Malesia.

2015 nel nuovo catalogo Oceano Indiano aggiunto l’Oman.

Non abbiamo certo finito, siamo giovani con tanta buona volontà, voglia di far bene e di crescere.

Per questo contiamo veramente molto su di voi.

Grazie di cuore … ci vediamo presto in una delle nostre destinazioni!