L'arcipelago delle Maldive è situato a cavallo dell'equatore a circa 700 km a sud dello Sri Lanka ed ha un'estensione di circa 9.000 kmq.

È formato da 1.192 isole coralline coperte da palme, orlate da spiagge di fine sabbia bianca; meravigliosi angoli di paradiso in un ambiente incontaminato, affiorano dal mare i cui fondali sono popolati da numerose specie di coralli, pesci coloratissimi, molluschi e tartarughe.

In queste isole sono molteplici le attività sportive praticabili: snorkeling, diving, pesca, sci nautico, windsurf, canoa, kajak.

Quando andare
Il clima è sempre molto gradevole, tuttavia l'anno climatico può essere diviso in due periodi, caratterizzati dalla presenza di due venti monsonici: caldo e tropicale da novembre ad aprile, più umido nei restanti mesi.

Non esiste una vera stagione delle piogge ed il tempo può cambiare improvvisamente con qualche breve acquazzone.

Dove andare
Gli atolli principali dell'arcipelago sono cinque: Malè Nord, Malè Sud, Ari, Baa e Lhaviyani. I trasferimenti per le varie isole sono in barca veloce o con idrovolante a seconda della distanza dall'aeroporto internazionale. Tutte le isole offrono meravigliosi punti d'immersione: i fondali ricchi di coralli, colorati pesci tropicali ed eleganti mante che volteggiano fra madrepore di ogni genere.

Regole negli Hotel
In tutte le strutture è vietato fumare all'interno delle camere e nelle aree comuni. Alla sera, per gli uomini, sono richiesti pantaloni lunghi.

[Descrizione catalogo 2015-2016, inserita a dicembre 2015]