Estensione al tour Classico Sudafrica L’Africa delle meraviglie

L'EMOZIONANTE ESPERIENZA DI ASSISTERE AL FANTASTICO E SUGGESTIVO SPETTACOLO NATURALE DELLE CASCATE VICTORIA DOPO L'ESPERIENZA SUDAFRICANA TRA LA NATURA DELLA REGIONE DEL MPUMALANGA, I BIG FIVE E LA FRIZZANTE CITTÀ DEL CAPO. AFFACCIATE SU DUE STATI, ZIMBABWE E ZAMBIA, LE CASCATE VICTORIA SONO UN FENOMENO SPETTACOLARE: DA UNO STRAPIOMBO, LARGO 1.700 METRI SI GETTANO IN MEDIA 550.000 M3 DI ACQUA AL MINUTO, NELLA RAPIDA GOLA DELLO ZAMBESI CON UN SALTO ALTRO DA 90 A 107 METRI E DURANTE IL PERIODO DELLE INONDAZIONI, DA MARZO A MAGGIO, LA PORTATA AUMENTA DI 10 VOLTE.
IL VERSANTE DELLO ZIMBABWE OFFRE UNA BELLISSIMA VISIONE DELL'INSIEME DELLE CASCATE: UN TRATTO CONSENTE DI ENTRARE NELLA STRETTA GOLA DEL FIUME FINO A CATARACT VIEW, DOVE DI POSSONO AMMIRARE FANTASTICI ARCOBALENI SULLE CASCATE. DAL LATO DELLO ZAMBIA INVECE SI PUÒ GODERE IL MAGNIFICO SPETTACOLO DELLE CASCATE DALL'ALTRO, NEL PUNTO IN CUI LE ACQUE SI TUFFANO.

LE CASCATE VITTORIA SI TROVANO AL 10 KM DALLA CITTÀ DI LIVINGSTONE. SUL FIUME ZAMBESI, LA CITTÀ PORTA IL NOME DELL'ESPLORATORE SCOZZESE DAVID LIVINGSTONE, IL PRIMO EUROPEO AD ESPLORARE LA ZONA. NEL 1911 LIVINGSTONE DIVENNE LA CAPITALE DELLA COLONIA INGLESE DELLA RHODESIA SETTENTRIONALE, FINO A QUANDO LA SEDE DEL GOVERNO SI SPOSTÒ A LUSAKA, NEL 1935. ANCHE IN ZAMBIA LA MAESTOSITÀ DELLE CASCATE E LO SPETTACOLO CHE PRESENTANO SONO UN'ESPERIENZA INDIMENTICABILE!

Dal 1° all'8° Giorno CLASSICO SUDAFRICA
(programma descritto a pag. 60 del Catalogo Cartaceo 2015-16 o disponibile anche qui)

9° Giorno Cape Town / Livingstone
Prima colazione in albergo trasferimento in aeroporto, per la partenza del volo per Livingstone via Johannesburg. Arrivo all'aeroporto di Livingstone, in Zambia, dopo il disbrigo delle formalità d'ingresso incontro con il rappresentante locale, trasferimento e sistemazione presso il David Livingstone Safari Lodge.
Questo Lodge si affaccia direttamente sul fiume Zambesi, dispone di 77 camere arredate in stile africano, tutte con balcone privato con vista panoramica sul fiume.
Nel pomeriggio dopo un po' di relax imbarco sulla "Lady Livingstone" ormeggiata sul molo privato della struttura. Partenza per la crociera sul fiume Zambesi all'interno del Parco Mosy-Oa-Tunya. Durante la crociera si avrà la possibilità, con un po' di fortuna, di avvistare nel loro habitat naturale ippopotami, coccodrilli, elefanti, giraffe, bufali e antilopi. Rientro in hotel.
Cena e pernottamento.

10° Giorno Victoria Falls
Prima colazione in albergo. Visita guidata, in lingua inglese, delle Cascate Victoria. La tribù locale Kololo, che fin dall'800 popola l'area, ha dato il nome "Mosi-oa-Tunya" tradotto "Fumo che Tuona" per rendere l'idea di questo grandioso spettacolo della natura. L'acqua, nel precipitare nella profonda spaccatura di un chilometro tra Zambia e Zimbabwe, si polverizza creando nuvole sospese nel cielo e visibili anche a distanza di diversi chilometri. Uno dei migliori punti panoramici lo si ha dal "Knife Edge Bridge" da qui si ha la possibilità di ammirare la cataratta orientale e la cascata principale.
Lo spettacolo delle cascate si modifica durante l'anno in base alla quantità di acqua; da marzo ad aprile la portata d'acqua è massima e via via va diminuendo, fino a giungere alla portata minima nei mesi di novembre e dicembre.
Possibilità di ammirare lo spettacolo dall'alto in elicottero (escursione facoltativa).
Rientro in hotel e serata a disposizione.

11° Giorno Livingstone / Partenza
Prima colazione al Lodge, tempo a disposizione per attività individuali. Nella tarda mattinata incontro con la guida e trasferimento all'aeroporto di Livingstone in tempo per il volo in partenza per Johannesburg. Proseguimento del viaggio per un soggiorno mare a Mauritius, alle Seychelles o in Mozambico o rientro in Italia.

[Descrizione catalogo 2015-2016, inserita a dicembre 2015]